9 aprile 2020
Aggiornato 19:30
Parla il primo cittadino

Marino: Stiamo ricostruendo Roma

Per molti anni Roma è rimasta nell'incuria, ma l'amministrazione attuale sta portando importanti cambiamenti per riportare il decoro nella città. A dirlo è il sindaco Ignazio Marino

ROMA - «I romani si accorgeranno che la città sta cambiando nei prossimi mesi, perchè avremo più decoro, più pulizia, gli spazzini per strada, stiamo acquistando 250 nuovi autobus e abbiamo iniziato quei lavori di manutenzione della metropolitana che hanno purtroppo causato gli incidenti cui abbiamo assistito». Lo ha detto il sindaco di Roma Ignazio Marino, intervenendo a Uno mattina su Rai 1.

Riportiamo il decoro a Roma
«A Roma - ha continuato - ci sono buche, c'è la necessità di maggiore decoro e soprattutto di un trasporto pubblico su ferro e non su gomma: è la direzione nella quale stiamo andando. Ma i problemi delle grandi capitali del mondo sono molto comuni, in alcuni casi anche più gravi. A New York, che è certamente più grande di Roma, l'anno scorso ci sono stati oltre 300 omicidi con arma da fuoco e 58 morti uccisi dalla metropolitana»..

E' stato fatto un reset
«Ci sono situazioni che vanno affrontate in misure diverse rispetto a città piccole. Credo che a Roma è stato fatto un reset, abbiamo pulito la casa, rimesso l'impianto elettrico, l'acqua e la luce: stiamo ricostruendo una città che per molti anni è stata lasciata all'incuria», ha concluso il sindaco.

(con fonte Askanews)

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal