23 ottobre 2019
Aggiornato 04:30
Per il segretario della Lega, siamo massacrati da clandestini e tasse

Salvini: Mattarella chiede umanità per i profughi, e per gli italiani?

Al messaggio del presidente della Repubblica in cui invitava all'umanità verso i profughi, Matteo Salvini risponde piccatamente sul suo profilo facebook

ROMA (askanews) - «Mattarella chiede umanità per i profughi. Ma un po' di umanità per gli italiani massacrati da clandestini e tasse, no?» A scriverlo è Matteo Salvini, segretario della Lega Nord, sul suo profilo Facebook.

Il messaggio di Mattarella
Il presidente della Repubblica ha infatti dichiarato che la qualità della «vita democratica» in Italia è dimostrata dall'«umanità che mostreremo nell'accogliere i profughi disperati». Per Mattarella, alcuni valori contenuti nella Costituzione italiana, come il «personalismo» e la «solidarietà», «hanno bisogno di essere continuamente realizzati»«L'umanità che mostreremo nell'accogliere i profughi disperati, l'intelligenza con cui affronteremo i fenomeni migratori, la fermezza con cui combatteremo i trafficanti di esseri umani saranno il modo con il quale mostreremo al mondo la qualità della vita democratica - ha scritto Mattarella nel messaggio inviato agli organizzatori del Meeting di Comunione e liberazione che prenderà il via domani a Rimini -. La democrazia si esporta con la cultura e con l'esempio».

Personalismo e solidarietà
Per il Capo dello Stato «personalismo e solidarietà, valori che si trovano alla base della nostra Costituzione, hanno bisogno di essere continuamente realizzati. E chi lo fa con generosità, accresce anche gli anticorpi per affrontare le difficoltà che si presentano nelle diverse stagioni». In un passaggio del suo messaggio, Mattarella ha poi avvertito del «rischio di chiusure settarie, o di tentazioni fondamentaliste», che «è sempre in agguato». Infatti "basta guardare attorno a noi il riemergere di populismi e nazionalismi" per rendersene conto.