17 febbraio 2020
Aggiornato 20:00
Partiti | Movimento 5 Stelle

«Restitution Day», l'M5S restituisce più di 1 milione e mezzo allo Stato

Nel pomeriggio di giovedì la manifestazione in piazza Montecitorio. Saranno presenti i capigruppo di Camera e Senato, Riccardo Nuti e Nicola Morra, ed il vicepresidente della Camera Luigi Di Maio

ROMA - E' in programma per giovedì pomeriggio il «Restitution Day» organizzato dai parlamentari 5 Stelle in occasione della «restituzione delle eccedenze delle indennità e diarie dei primi due mesi e mezzo di legislatura».

IL PROGRAMMA - Alle 17.30 è in programma prima una conferenza stampa in cui si darà conto della scelta: la somma totalizzata da metà marzo a fine maggio, è pari ad oltre 1,5 milioni di euro ed è stata restituita allo Stato destinandola al Fondo di ammortamento del debito pubblico, anticipano i grillini. Saranno presenti i capigruppo di Camera e Senato, Riccardo Nuti e Nicola Morra, ed il vicepresidente della Camera Luigi Di Maio.
A seguire, alle 18 di fronte a Montecitorio, si svolgerà il «Restitution Day», con la partecipazione dei parlamentari di Camera e Senato del Movimento 5 Stelle. Nel comunicato stampa non si fa riferimento alla presenza di Beppe Grillo, che pure era stata annunciata nei giorni passati.