26 ottobre 2021
Aggiornato 20:30
Roma | Sicurezza

Bonelli (Verdi): Ormai nella capitale comanda la malavita

Il leader dei Verdi: «Guerra tra bande di cui i cittadini pagano le conseguenze»

ROMA - Roma è «ormai nelle mani della capitale». Lo dice il leader dei Verdi Angelo Bonelli, commentando le rapine compiute oggi a Roma. «Ormai a Roma comanda la malavita. La Capitale è ormai una città allo sbando aggredita dalle organizzazioni criminali che stanno approfittando dell'inerzia e della latitanza delle istituzioni che sono ormai incapaci di difendere i cittadini».

«A Roma - aggiunge - stiamo assistendo ad una escalation criminale pericolosissima che si traduce in crimini continui. In questo quadro non è superfluo ricordare che con le finanziarie del Governo Berlusconi sono stati tagliati oltre 1 miliardi di euro alle forze dell'ordine. E' urgente che il governo ripristini immediatamente immediatamente questi fondi per aumentare il controllo del territorio».

«Nella Capitale stiamo assistendo ad una vera e propria guerra tra bande di cui i cittadini pagano le conseguenze - conclude Bonelli -. Cosa fa il sindaco Alemanno, che fece della sicurezza il suo manifesto elettorale, per affrontare questa situazione? Ciò che è certo è che così non si può più andare avanti».