21 luglio 2024
Aggiornato 13:00
Naufragio Costa Concordia

Costa Crociere: Entro il weekend via alla rimozione del carburante

«Tutela ambiente è una delle missioni della compagnia»

GENOVA - Verrà reso esecutivo entro la fine della settimana il piano, realizzato dalla società Smit Salvage, per la rimozione del carburante dalla nave Costa Concordia, incagliata da venerdì sera davanti all'Isola del Giglio. Lo comunica la stessa compagnia di navigazione, sottolineando, con una nota, che «Costa Crociere ha fatto della tutela e della salvaguardia del patrimonio ambientale una delle proprie missioni, come dimostrato dalle più rigide certificazioni ottenute a livello internazionale».
«Proprio per questa ragione -prosegue la nota- la compagnia ha compreso fin da subito la necessità di indirizzare tempestivamente gli aspetti relativi alla protezione dell'ambiente marino, incaricando, già nelle ore immediatamente successive all'incidente», la società olandese, leader mondiale del settore, di stilare «il piano di rimozione del carico di carburante della Costa Concordia».