17 gennaio 2022
Aggiornato 20:00
Bnl-Unipol

L'ex Governatore Fazio è «costernato»

Reazione dopo la condanna a 3 anni e 6 mesi

MILANO - «Costernato». Questo lo stato d'animo con cui l'ex governatore della Banca D'Italia Antonio Fazio ha accolto la sentenza di condanna, stabilita oggi dal tribunale di Milano, a 3 anni e 6 mesi al termine del processo per la tentata scalata a Bnl da parte di Unipol. A riferirlo è stato il suo legale, l'avvocato Roberto Borgogno, che ha definito quella di oggi una sentenza «fotocopia», di cui non si riesce a dare «una spiegazione razionale». «Non mi convince niente di questa sentenza» ha aggiunto il legale, dagli atti, ha sottolineato, emerge il comportamento regolare non solo dell'ex governatore.