2 giugno 2020
Aggiornato 13:30
Bnl-Unipol

L'ex Governatore Fazio è «costernato»

Reazione dopo la condanna a 3 anni e 6 mesi

MILANO - «Costernato». Questo lo stato d'animo con cui l'ex governatore della Banca D'Italia Antonio Fazio ha accolto la sentenza di condanna, stabilita oggi dal tribunale di Milano, a 3 anni e 6 mesi al termine del processo per la tentata scalata a Bnl da parte di Unipol. A riferirlo è stato il suo legale, l'avvocato Roberto Borgogno, che ha definito quella di oggi una sentenza «fotocopia», di cui non si riesce a dare «una spiegazione razionale». «Non mi convince niente di questa sentenza» ha aggiunto il legale, dagli atti, ha sottolineato, emerge il comportamento regolare non solo dell'ex governatore.

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal