15 luglio 2024
Aggiornato 15:30
Governo | Maggioranza

Maroni smentisce: Infondato il mio ok al voto anticipato

Il ministro da Bossi: «Interpretazioni frutto della libera fantasia»

MILANO - Il ministro dell'Interno Roberto Maroni ha smentito che dietro le sue recenti dichiarazioni di apertura al referendum elettorale ci sia un via libera a elezioni anticipate. «Sono tutti retroscena infondati Io ho detto solo quello che ho detto. Le interpretazioni sono frutto della libera fantasia di chi interpreta. io ho detto un'altra cosa: ho parlato solo del referendum», ha detto Maroni uscendo dalla sede di via Bellerio, dove ha incontrato Umberto Bossi.
Interpellato poi sulle parole di Bossi di ieri sera, secondo cui molti nella Lega «parlano a vanvera», il ministro dell'Interno ha evitato di rispondere.