20 febbraio 2020
Aggiornato 13:00
Atreju 2011

Cardinale Ruini: «La crisi italiana non è passeggera, spirito è debole»

Video-intervista del Cardinale alla festa dei giovani del Pdl

ROMA - «È un tempo di crisi e farei un pessimo servizio se dicessi che è passeggera o è una cosa da poco»: lo ha detto il cardinale Camillo Ruini in una intervista video realizzata per la festa dei giovani del Pdl Atreju 2011.

Rispondendo a una domanda sulla crisi dell'Italia, in particolare per le nuove generazioni, l'ex presidente della Cei ha sottolineato che si tratta di una «crisi profonda» che ha «radici esterne, anche positive, nello sviluppo di altri mondi che ora occupano spazi» e «radici interne ossia la perdita di valori che hanno generato la nostra civiltà. La partita è aperta e - ha proseguito Ruini rivolgendosi ai giovani del Pdl - sta a voi crederli e viverli e certamente l'Italia recupererà forze e avrà un futuro migliore. Non è vero che manchino risorse, tecnologia e scienza. Quel che sembra essere debole è l'anima, lo spirito che deve rafforzare tutto ciò. Dipende da voi e, da prete lasciatemi dire, dall'aiuto di Dio». La video-intervista di Ruini è stata proiettata nel corso di un dibattito sull'aborto e sulla vita ai quali hanno partecipato Roberto Formigoni, governatore della Lombardia, Paola Binetti dell'Udc, Beppe Fioroni del Pd e il ministro delle Pari opportunità Mara Carfagna.