10 luglio 2020
Aggiornato 21:00
Tangenti Monza

Il Pm deposita ricorso al Riesame per l'arresto di Penati

Gli interrogatori di Leva e Magni fissati per lunedì prossimo

MILANO - I pm di Monza Walter Mapelli e Franca Macchia hanno depositato il ricorso al Tribunale del Riesame al fine di ottenere l'arresto dell'ex coordinatore nazionale dei Ds Filippo Penati e di Giordano Vimercati, misure negate dal gip a causa della prescrizione scattata in base alla riqualificazione del reato da concussione a corruzione. Penati è indagato per concussione, corruzione e finanziamento illecito dei partiti. Intanto è stato fissato per lunedì prossimo l'interrogatrorio di garanzia davanti al gip dell'ex assessore Pasqualino Di Leva e dell'architetto Maqrco Magni arrestati ieri per corruzione.