17 gennaio 2021
Aggiornato 20:00
Senato

Di Pietro chiede le dimissioni di Tedesco: no a salvagente bluff

Il leader dell'IDV: «Confido dimostri coerenza con le sue stesse richieste»

ROMA - Il leader di Italia dei Valori Antonio Di Pietro ha invitato il Senatore eletto nel Pd a dimettersi da palazzo Madama e consentire l'arresto richiesto dalla magistratura barese, dopo il no del Senato all'autorizzazione grazie ai voti del centrodestra.
«Il senatore Alberto Tedesco sia coerente con se stesso e non accetti il salvagente-trappola propostogli dal Pdl, che lo ha salvato giudiziariamente per affossare politicamente la coalizione del centrosinistra. Tedesco - ha detto Di Pietro commentando il risultato del voto del Senato- si dimetta e si faccia giudicare dalla magistratura».