23 ottobre 2019
Aggiornato 05:00
Inchiesta P4

Domani Giunta della Camera su arresto Papa, Terzo polo a favore

Il capogruppo Udc Mantini: «L'esame delle carte esclude fumus persecutionis»

ROMA - La giunta per le immunità della Camera tornerà a riunirsi domani per formulare il suo parere per l'assemblea a favore o contro la richiesta dei magistrati Napolitano di arrestare il deputato Pdl Alfonso Papa, al centro dell'inchiesta sulla cosiddetta P4. Alla vigilia della riunione della Giunta, il terzo polo ha fatto sapere di essere orientato a favore della richiesta di arresto.

«Confermo l'orientamento comune emerso nel Terzo Polo, dopo l'approfondito esame degli atti che non si oppone all'esecuzione della misura cautelare nei confronti dell'onorevole Papa», ha fatto sapere il capogruppo Udc in Giunta per le Autorizzazioni della Camera Pierluigi Mantini.
«Dalle carte - ha spiegato- non emerge un fumus persecutionis, il provvedimento del Gip è ben motivato, autonomo e a volte critico nei confronti delle richieste della procura, i fatti sono gravi e gli elementi di prova circostanziati. Naturalmente auspichiamo che il processo possa chiarire bene tutti i fatti e che lo stesso onorevole Papa possa dimostrare la sua innocenza».