19 luglio 2024
Aggiornato 01:00
Nomine RAI

Possibile Cda martedì 3 per avvio sostituzione Masi

Lorenza Lei resta in pole position, possibile ampio consenso

ROMA - Potrebbero accorciarsi i tempi per la sostituzione di Mauro Masi alla direzione generale Rai. Masi, a quanto si apprende, ha firmato l'accettazione dell'incarico in Consap a partire da mercoledì 4 maggio, giorno in cui è previsto il Cda della società. Le sue dimissioni da Viale Mazzini potrebbero essere quindi formalizzate già martedì 3, per questo fonti del Consiglio non escludono una convocazione per quel giorno.

A fronte delle dimissioni inizierebbero le procedure per la nomina del nuovo Dg, con indicazione - singola o plurima - da parte del Cda e intesa dell'Assemblea plenaria con Tesoro e Siae. Se le indicazioni saranno confermate sarà nuovamente il Cda a formalizzare la nomina. Lorenza Lei, vice direttore, resta in pole position, tanto che si potrebbe puntare solo sul suo nome, e avrebbe un consenso ampio, se non unanime. Oltre al suo, si erano fatti i nomi di Antonio Verro, consigliere di maggioranza, e Fabrizio Del Noce, direttore di Rai fiction, che potrebbe però passare alla vice direzione al posto della stessa Lei.