27 febbraio 2020
Aggiornato 20:00
Proposta di legge costituzionale

Responsabili: Sfiducia costruttiva in Costituzione

Presentata pdl, Sardelli: «Si può far decadere il Premier e indicare successore»

ROMA - Una proposta di legge costituzionale per introdurre il meccanismo della «sfiducia costruttiva». L'ha presentata il capogruppo di Iniziativa Responsabile Luciano Sardelli alla Camera. E' lo stesso Sardelli a confermare, contattato telefonicamente, la scelta di prevedere nel testo la sfiducia costruttiva e l'indicazione del successore del presidente del Consiglio.
Ir propone dunque di modificare l'articolo 94 della Costituzione, sostituendo il premier in caso di approvazione da parte delle Camere di «una mozione di sfiducia motivata, contenente l'indicazione del successore, con votazione per appello nominale a maggioranza dei suoi componenti».

A firmare la mozione, spiega Sardelli, deve essere almeno un terzo dei componenti di ciascuna Camera. Se approvato, il meccanismo prevede che il nuovo premier si accompagni automaticamente alla decadenza dei ministri in carica.