29 novembre 2022
Aggiornato 11:00
Caso Ruby

Fini riunisce la Giunta per il regolamento su conflitto Camera

Ieri il primo sì dalla giunta per l'Immunità ma a decidere è il Presidente

ROMA - E' riunita dalle 9 la Giunta per il regolamento di Montecitorio convocata dal presidente della Camera, Gianfranco Fini, per esprimere un parere sulla richiesta della maggioranza di sollevare un conflitto di attribuzione contro i giudici di Milano che hanno rinviato a giudizio Silvio Berlusconi per il caso Ruby.

Sul caso si è espressa già la Giunta per le autorizzazioni, che ieri ha approvato un parere favorevole alla richiesta dei capigruppo di Pdl, Lega e Responsabili, Fabrizio Cicchitto, Marco Reguzzoni e Luciano Sardelli. Acquisiti tutti i pareri, tuttavia, la decisione finale spetterà comunque alla terza carica dello Stato che dovrà stabilire se la vicenda dovrà essere sottoposta al voto dell'aula di Montecitorio come richiesto dalla maggioranza.

La Giunta per il regolamento resterà riunita fino alle 10.30, orario di inizio della seduta dell'aula che oggi si occuperà di Libia. Nel caso in cui non si fosse arrivati a una decisione, l'organo si riaggiornerà più tardi.