20 gennaio 2022
Aggiornato 16:00
Caso Ruby

Bocchino: la fidanzata di Berlusconi? Non esiste, è una copertura

Il capogruppo di FLI: «Non ho mai pagato una donna, la sera vado a letto alle dieci»

ROMA - La fidanzata del premier? «Secondo me non esiste, è una copertura». A dirlo è Italo Bocchino, capogruppo di Fli, che oggi è stato ospite del programma di Radio2 Un Giorno da Pecora.
Discutendo del Rubygate, i due conduttori Claudio Sabelli Fioretti e Giorgio Lauro hanno chiesto al finiano: ma lei ha mai pagato una donna? «No, no, assolutamente no, io vado a dormire alle dieci la sera». Ed esteticamente, se proprio dovesse scegliere, chi preferirebbe tra Noemi Letizia e Ruby, le due giovani che hanno creato problemi al premier? «Per carità, nessuna delle due: sono proprio brutte! Soprattutto Ruby».