24 maggio 2019
Aggiornato 13:30
Caso Ruby

Idv: Berlusconi è malato, basta deriva da Sodoma e Gomorra

Borghesi: «Se ha un sussulto di dignità se ne vada»

ROMA - «Il Paese è stufo delle schifezze che siamo costretti a vedere e che ogni volta vanno al di là dell'episodio precedente». Lo afferma, prendendo la parola nell'aula di Montecitorio, il deputato dell'Italia dei Valori Antonio Borghesi che commenta gli ultimi sviluppo dell'inchiesta che ha coinvolto il premier con l'accusa di prostituzione minorile.
«Mi associo alla richiesta di Franceschini: il Paese ha bisogno di essere governato e non può continuare con una deriva da Sodoma e Gomorra e marchese De Sade - ha rilanciato Borghesi -. Quelli del premier sono comportamenti sempre più patologici, ci dobbiamo chiedere se una persona affetta da tale malattia sia adeguata a governare il Paese. Se ha un sussulto di dignità se ne vada».