21 giugno 2024
Aggiornato 10:30
Afghanistan

Fassino: no a misure propagandistiche, Pd valuterà

Il responsabile esteri dei Democratici: «Vedremo in Parlamento le proposte di La Russa»

ROMA - «Non si va via dall'Afghanistan senza avere chiaro cosa si lascia. Si viene via lasciando una situazione di stabilità affidabile. Comunque ora bisogna capire cosa viene a proporre La Russa in Parlamento. Al momento siamo a generici annunci». Lo ha dichiarato a Radio 24 il responsabile esteri del Pd Piero Fassino.
«Penso - prosegue - che le proposte con cui rendere sicure le nostre forze armate debbano tenere conto dei comandi, soprattutto di chi ha la responsabilità di dirigere le operazioni militari sul campo. Non sono utili misure propagandistiche o che espongano i nostri soldati impegnati in Afghanistan a rischi maggiori. Penso sia preferibile la conferma delle decisioni che fin qui sono state prese circa la dotazione di armamenti del nostro contingente. In ogni caso valuteremo quando il Governo verrà a riferire in Parlamento».