28 gennaio 2020
Aggiornato 11:00
Politiche sociali. Sicilia

Ok a contributi per associazioni “terzo settore” siciliane

Il totale dei finanziamenti è di 3,442 milioni di euro

PALERMO - In arrivo i contributi per alcune delle associazioni del terzo settore alle quali la Regione concede un finanziamento annuo per il funzionamento e l’adempimento delle finalità istituzionali. L’assessore regionale della Famiglia, delle Politiche sociali e delle Autonomie locali, Caterina Chinnici, ha infatti firmato i decreti che approvano l’attività degli enti per il 2009.

«I provvedimenti - ha spiegato l’assessore Chinnici - al momento riguardano solo le 6 associazioni che hanno provveduto a rendicontare le somme relative al 2008. Per tutte le altre i trasferimenti verranno effettuati quando la documentazione sarà completa».

Il totale dei finanziamenti è di 3,442 milioni di euro e riguarda: l’Associazione nazionale vittime civili di guerra di Palermo (44.950 euro), l’Associazione nazionale mutilati e invalidi civili di Messina (152.850 euro), l’Unione italiana ciechi (2,070 milioni), la Fondazione Banco alimentare di Milano (698mila euro), l’Associazione centro studi opera don Calabria di Verona (432mila euro) e l’Associazione recupero cerebrolesi di Palermo (45mila euro).