20 gennaio 2020
Aggiornato 08:00
Cronanca - Lazio

Scambia il fratello per un ladro e lo uccide: arrestato

Tragico omicidio a Colleferro, gli ha sparato nel giardino di casa

ROMA - Scambia il fratello per un ladro e lo uccide sparandogli. Tragico omicidio la notte scorsa ad Artena, alle porte di Roma.

Verso le 22 di ieri un 49enne del posto, D.P., da una finestra di casa in località Pozzo Nuovo ha visto un ombra nel giardino e pensando che fosse un ladro ha esploso un colpo di fucile semiautomatico Beretta calibro 12, regolarmente detenuto. Lo sconosciuto che si era introdotto nella sua proprietà era però il fratello, D.D. di 58 anni: colpito alla testa l'uomo è morto sul colpo.

D.P. è stato arrestato dai carabinieri e condotto nel carcere di Velletri. È accusato di omicidio volontario.