30 ottobre 2020
Aggiornato 03:00
Media

Santoro a Vespa: «Dà notizie false, dovrebbe rifare esame...»

«Considerazioni infondate sui nostri contratti, porti il suo...»

ROMA - «Dopo Fini, Berlusconi, Gasparri, Cicchitto, Carra e Merlo non poteva mancare Bruno Vespa». Così, sul sito di AnnoZero, nella rubrica Vaf (valutazioni a freddo), il conduttore Michele Santoro risponde all'attacco di Bruno Vespa.

«Comprendiamo le ragioni per le quali al conduttore di Porta a Porta converrebbe che AnnoZero non esistesse. Ma noi siamo per il libero mercato - osserva Santoro -. Se dovessimo inoltre giudicare la sua qualità giornalistica dalle false notizie e dalle considerazioni infondate che fa sui contratti in vigore nella nostra redazione, dovremmo dedurne che deve rifare l'esame».

«Invece - conclude - continuiamo ad avere un certo rispetto delle sue capacità e lo invitiamo a venire da noi con i suoi redattori, in modo che ci possa essere un amichevole confronto sulle rispettive posizioni e sulla realtà delle cose. p.s. non dimentichi di portare il suo contratto».