26 maggio 2020
Aggiornato 01:00
Politiche per il Mezzogiorno

«Da governo cortina fumogena e saccheggio di 3 mld»

Lo afferma Sergio D’Antoni, responsabile Mezzogiorno del Partito democratico

«Siamo alle solite. Con la seduta del Cipe di ieri il governo alza una cortina fumogena dietro la quale continua a saccheggiare il Sud».
Lo afferma Sergio D’Antoni, responsabile Mezzogiorno del Partito democratico.

«Di fatto – aggiunge D’Antoni - l’esecutivo rimanda la partita decisiva a un non meglio precisato futuro. Intanto però sblocca 7,3 miliardi, dei quali solo 4 destinati al meridione. Vale a dire poco più del 50 per cento del totale, a fronte dell’85 previsto dalla legge».

«Non solo – insiste D’Antoni –. Del monte complessivo delle risorse sbloccate, due miliardi e mezzo di euro risultano ‘già vincolati’. Come? Da chi? Per far cosa? Non è dato saperlo».

«Il governo blatera, farfuglia, ma non fornisce alcun documento. E intanto, a Montecitorio, va in porto una Finanziaria che sottrae al Mezzogiorno altri 3 miliardi di euro per il 2009».

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal