14 luglio 2020
Aggiornato 02:30
Cure palliative

«Sacconi potenzi le terapie anti dolore»

Lo dice l’on. Livia Turco, capogruppo Pd in commissione Affari sociali della Camera

«Il ministro Sacconi dovrebbe intervenire per potenziare il ricorso alle cure palliative e anti dolore invece di emanare con singolare tempestività atti di indirizzo».
Lo dice l’on. Livia Turco, capogruppo Pd in commissione Affari sociali della Camera.

«L’atto del ministro – prosegue Turco - se non intacca la validità del decreto della Corte d'Appello di Milano, confermato dalla sentenza della Corte di Cassazione, mette in evidenza ancora una volta l’urgenza di approvare una legge in materia. È necessario anche che vengano adottate iniziative urgenti per la dignità del ‘fine vita’ e per le terapie antidolore, come chiesto da migliaia di pazienti. In commissione Affari sociali stiamo lavorando a un testo su questo tema. Aspettiamo che il governo venga a dire cosa ne pensa e quali risorse saranno stanziate».