27 maggio 2024
Aggiornato 05:30
Sicurezza stradale

A Lecco nasce la Consulta per la Sicurezza Stradale

Coordinerà misure di prevenzione e di controllo del territorio

E' stata presentata lo scorso 24 settembre alla stampa locale la «Consulta per la Sicurezza Stradale» della Provincia di Lecco, organo interistituzionale che coordinerà tutte le iniziative sul tema attive nel territorio provinciale.
Questo organismo, coordinato della Prefettura di Lecco, è composto da rappresentanti dell’Azienda Sanitaria Locale, della Polizia Stradale, dell’Arma dei Carabinieri, del Comune e dell’Amministrazione Provinciale di Lecco, dell’Aci, della Motorizzazione Civile e dell’Ufficio Scolastico Provinciale di Lecco.

Gli incidenti stradali sono, nella Provincia di Lecco, la prima causa di morte per gli uomini tra i 15 e i 40 anni e per le donne tra i 15 e 35. Nel 2007 sono morti 31 lecchesi sulle strade, di cui il 40% era un giovane al di sotto dei 30 anni. Per combattere questa strage e cercare di far scendere il numero degli incidenti, da tempo le istituzioni hanno iniziato un percorso di sensibilizzazione rivolto soprattutto ai giovani ed alle scuole e con il passare del tempo è sorta la necessità di coordinare le varie iniziative.

Uno degli obiettivi fondamentali della Consulta sarà, infatti, quello educativo, attraverso un’attività mirata alla diffusione nelle scuole dell’educazione stradale. La prevenzione sarà in ogni caso congiunta alla tradizionale attività di controllo del territorio, da cui non si può prescindere per una efficace lotta alla violazione delle disposizioni del codice della strada.