29 giugno 2017
Aggiornato 07:00
La fiera dell'elettronica più importante dell'Asia

CES Asia 2017: a Shanghai in scena droni sottomarini, valige robot ed esoscheletri

Un appuntamento da non perdere per ogni professionista o appassionato di industria tecnologica che segnala lo stato dell'arte completo dell'innovazione prodotta sul mercato asiatico, un oblò futurista delle meraviglie elettroniche made in Asia.

SHANGHAI - Droni sottomarini, valige robot con contorno di esoscheletri, apparecchi esterni in grado di potenziare le capacità fisiche dell'utilizzatore, una sorta di muscolatura artificiale, sono solo alcuni dei protagonisti dell'International Consumer Electronics Show Asia, una tre giorni hi-tech in scena al nuovo International Expo Centre di Shanghai.
Un appuntamento da non perdere per ogni professionista o appassionato di industria tecnologica che segnala lo stato dell'arte completo dell'innovazione prodotta sul mercato asiatico, un oblò futurista delle meraviglie elettroniche made in Asia.

Droni sottomarini, valige robot ed esoscheletri
Tra i gadget di ultima generazione anche un micidiale robot sottomarino dotato di una telecamera 4K in grado di produrre streaming video in HD e di localizzare i branchi di pesce sott'acqua attraverso un fish finder appositamente concepito.
Più ecologicamente sensibili e compatibili, le valigie robot che seguono come cagnolini i proprietari, utilizzando un sistema laser per localizzare le persone ed evitare gli ostacoli.
«Si basano sulla tecnologia dei veicoli a movimento autonomo che impiegherà ancora dieci anni per imporsi» spiega Lucas Liu, co-fondatore di Cowa Robot. «Per questo è stato deciso di adattarla a un articolo di produzione e di consumo di massa. E la valigia R1 ci sembra proprio un'ottima applicazione».