Innovazione | Startup

Creo il marketplace del design usato (ma di qualità)

Deesup è il primo marketplace dove è possibile acquistare a prezzi low cost oggetti di design di seconda mano

MILANO - In questi giorni di Fuorisalone, camminare per le vie di Milano, è praticamente impossibile. Complice un’inaspettata calura quasi estiva e flussi di turisti che si muovono ondeggiando come sciami di api, raggiungere la meta è un’impresa titanica. Ogni vetrina, per l’occasione, ha deciso di addobbarsi a festa, attirando così l’attenzione dei passanti. Valentina Cerolini mi attende (e come me tutti coloro che volessero acquistare pezzi di design fino al 22 aprile, ndr.) all’Opificio 31, nel distretto di Tortona. Capelli lunghi scuri e un sorriso tra le labbra, nonostante la tipica folla del primo giorno di Fuorisalone.

«Volevo portare il design a casa di tutti, anche per chi non ha a disposizione un budget sostanzioso - racconta Valentina, che ha creato Deesup, il primo marketplace italiano del design firmato di seconda mano -. In genere le persone ripiegano su soluzioni low cost, ma nel mondo dell’usato è molto difficile oggi distinguere un pezzo autentico da un’imitazione. Con il risultato che molti clienti finiscono per essere fregati».

Con una laurea in Bocconi ed International MBA presso IE Business School, ex manager di Groupon, Valentina è appassionata di design da sempre. Come spesso accade, l’idea di realizzare la sua startup è arrivata mentre stava facendo tutt’altro e, più precisamente, mentre stava arredando il suo appartamento. «Ho aperto il marketplace nel 2017 e a oggi conta più di 200 prodotti in vendita provenienti da privati e show-rooms, la piattaforma è in continua evoluzione e recentemente è stata attivata la funzionalità dell’offerta con cui è possibile proporre un prezzo alternativo di acquisto», racconta Valentina.

Valentina Cerolini
Valentina Cerolini (Luiss Enlabs)

Il mercato italiano dell’arredo di design si basa su un sistema distributivo tradizionale che impone prezzi al pubblico spesso poco accessibili. Oggi però il 60% degli Italiani crede nell’usato come un modo intelligente e non convenzionale di fare economia, la propensione all’acquisto di chi compra già seconda mano è in forte crescita. Il mercato on-line del design second-hand in Italia ha un valore stimato di 1 miliardo di euro e circa 4 milioni di utenti. Un mercato dal grande potenziale in un momento storico in cui il comparto on-line dell’arredamento e home-living cresce a ritmo sostenuto raggiungendo 900 milioni di euro nel 2017 (+31% sul
2016).

Nella fattispecie chi desidera vendere il proprio pezzo di design firmato compila il form di vendita allegando delle foto che riflettono il valore e le condizioni del prodotto, indicando inoltre il prezzo di vendita. Se considerato in linea con i criteri di qualità e pregio attesi, Deesup crea e pubblica la scheda prodotto. Il potenziale acquirente può acquistare on-line il prodotto consultando l’area «shop», in alternativa fare un’offerta. L’obiettivo della piattaforma è quella di rendere la compravendita del design usato semplice e sicura. Il venditore riceve gratuitamente il servizio di pubblicazione e promozione del prodotto che sarà esposto al giusto pubblico di appassionati di design, oltre al servizio di ritiro direttamente a casa una volta realizzata la vendita. L’acquirente può compiere l’acquisto in tranquillità sapendo di scegliere da una selezione di design autentico, effettuando una transazione sicura ed avendo la garanzia dell’eventuale rimborso. Deesup diventa così il canale del design selezionato di seconda mano che facilita la vendita e rende l’acquisto del design firmato usato trasparente e sicuro.

«Il Fuorisalone – ci racconta ancora Valentina – è l’occasione per far conoscere la nostra startup ad un pubblico internazionale e consentire a tutti gli appassionati di design di toccare con mano la nostra offerta e magari portarsi a casa un pezzo da sempre sognato». Negli spazi dell’Opificio 31, infatti, sono esposti alcuni esclusivi pezzi di design che si potranno acquistare a un prezzo pari fino a meno del 70% sulla valutazione del nuovo.

Deesup è stata premiata dalla Camera di Commercio di Milano-Monza- Brianza in occasione dei Digital Awards 2017. A Gennaio 2018 la startup è entrata nel programma di accelerazione dedicato al Lifestyle di LUISS ENLABS, acceleratore d’impresa della holding di partecipazione LVenture Group, presso la nuova sede Luiss HUB di Milano.