6 giugno 2020
Aggiornato 23:00
startup

Startup, ma dove vai se il sito non ce l'hai (che funziona)

Circa la metà delle startup italiane ha un sito non funzionante. Poi ci chiediamo perchè non scaliamo

Startup, ma dove vai se il sito non ce l'hai (che funziona)
Startup, ma dove vai se il sito non ce l'hai (che funziona) Shutterstock

ROMA - Sono sempre di più, ma in Italia non ci investe nessuno. Ormai un’eco che sappiamo a menadito. La storia è sempre la stessa: le startup Made in Italy, non scalano, restano nane. E, nonostante le politiche, gli incentivi, centinaia di articoli sul web di evangelizzazione, il bandolo della matassa resta introvabile. Di chi è la colpa? Mercato troppo locale, cultura inappropriata, Venture Capital che emigrano come i giovani laureati?

Forse basterebbe partire da un dato molto semplice, ma - di fatto - esemplificativo: sul totale delle 7568 imprese iscritte nel registro a luglio 2017, solo 3760 (il 49,7%) hanno un sito che funziona (a settembre 2017). Cosa significa? Che la per la restante parte non è così. Siti non accessibili, in costruzione, siti vetrina, domini scaduti. Eppure stiamo parlando di innovazione, tecnologia, futuro. Anzi, più le startup sono giovani e acerbe più hanno siti embrionali (benché il sito rappresenti un importante biglietto da visita anche per gli investitori): delle tartup che hanno  iniziato l’attività nel 2017 ben 427 su 1030 (il 41,4%) risultano avere un sito non  funzionante.

Ci perdiamo in discorsi apocalittici sull’Intelligenza Artificiale, in una spietata guerra tra uomo e macchina, già ci vediamo a fare la spesa in un negozio sovraccarico di telecamere senza passare dalla cassa (Amazon l’ha inaugurato qualche settimana fa a Seattle, ndr.). E poi? Poi ci perdiamo in un bicchiere d’acqua.

Instilla ha stilato anche quest’anno il Report Startup SEO 2017, uno studio sulla qualità dei siti web delle startup italiane, sia quelle iscritte al registro di Stato sia quelle supportate da incubatori o acceleratori. Siamo all’anno zero, anche qui. Altroché Pubblica Amministrazione Digitale. Se da un lato è positivo che quasi il 90% dei siti web funzionanti sia anche ottimizzato per la visualizzazione da smartphone, in realtà quelli con una sufficiente velocità di caricamento pagine da smartphone sono poco più del 30%. Stiamo parlando di startup,  peraltro, introvabili sul web: solo 100 siti, infatti, rispettano i parametri base per un una buona SEO.

E poi ci chiediamo cosa non ha funzionato e perchè le startup non scalano. In Europa siamo all’undicesimo posto sia per numero di scaleup (135) che per capitale raccolto (quasi 1 miliardo di dollari), equivalente allo 0,05% del pil, ben al di sotto della media continentale (0,32%). Giusto per farci due calcoli, nel Regno Unito il numero di scaleup è dieci volte superiore alle nostre e raccoglie 22,4 volte più investimenti. Anche Germania e Francia ci lasciano al palo con un numero di scaleup oltre tre volte superiore. Ma se questi sono i presupposti, stiamo messi bene.

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal