29 settembre 2020
Aggiornato 22:30
diventi più creativo

Il cioccolato fa diventare intelligenti

Il consumo di cioccolato fa diventare più intelligenti. Uno studio dimostra che amplia le capacità cognitive e aiuta la memoria

ROMA - Mettete da parte tutti i noiosi discorsi sulle diete, questa volta potete lasciarvi andare. Dopo aver appurato che il cioccolato fa bene al cuore ed è una scarica di endorfine senza precedenti, ora una ricerca ci dice addirittura che può farci diventare più intelligenti. Avete capito bene: il cioccolato è il cibo perfetto per ogni creativo che desideri rendere al meglio.

Il cioccolato fa diventare intelligenti
A dirlo è un nuovo studio, pubblicato sulla rivista Appetite: mangiarlo almeno una volta alla settimana fa diventare più intelligenti. Sì, perché migliora la memoria e la capacità di pensiero astratto. L’analisi si è svolta con la conduzione di Georgina Crichton, ricercatrice della University of South Australia, nel periodo che va da 2001 al 2006, durante il quale - su un campione di poco meno di mille persone - sono stati studiati gli effetti del cioccolato sul cervello. Tramite l’analisi dei punteggi medi raggiunti durante i test cognitivi a cui sono stati sottoposti i partecipanti, i ricercatori hanno scoperto che chi ha mangiato almeno una volta alla settimana cioccolato ha anche una funzione cerebrale nettamente superiore alla restante parte del campione che ne è rimasta esclusa.

Il cioccolato aiuta la memoria
I vantaggi sono molteplici e visibili soprattutto nella vita di tutti i giorni. Il cioccolato, infatti, aiuterebbe a ricordare un numero di telefono, piuttosto che la lista della spesa o a fare due cose contemporaneamente come guidare e parlare. Un dubbio, tuttavia, sorge spontaneo: ma se fossero le persone maggiormente intelligenti a prediligere geneticamente il consumo di cioccolato? Gli scienziati hanno risolto anche questo dilemma, analizzando le capacità cognitive di 333 partecipanti, testate in media 18 anni prima di essere interrogate sulla loro alimentazione. Risultato? Secondo gli esperti lo studio indica chiaramente che il consumo di cioccolato influenza la capacità cognitiva e non che la capacità cognitiva influenza il consumo di cioccolato. Ebbene, se volete portare a termine il vostro progetto, vi conviene andare al supermercato e, per pranzo, optare per una barretta di cioccolato, che, peraltro, vi rende anche più felici.