29 settembre 2020
Aggiornato 22:00
internet of things

Nespresso Prodigio e ora lo smartphone fa anche il caffè

La macchina del caffè è collegata e controllata dal cellulare. Permette di prepararsi la bevanda comodamente sdraiti sotto le coperte con un semplice clic

ROMA - Ora lo smartphone fa anche il caffè. Non ci credete? Provate a pensare a cosa fate con il vostro iPhone: praticamente di tutto. Grazie al mondo delle applicazioni oggi è possibile scegliere il vestito giusto per un incontro di lavoro, il ristorante dove andare a mangiare, i cosmetici giusti per un appuntamento. C’è pure l’app che ti trucca quando le foto sono troppo «smorte». Gli smartphone sono sempre accesi e il 72% degli utilizzatori non esce di casa senza averlo nelle tasche. Gli smartphone sono usati ovunque: il 97% a casa, l’86% in viaggio e il 70% al bar o in una caffetteria. Gli smartphone sono diventati talmente importanti per i consumatori che il 35% preferisce rinunciare alla televisione piuttosto che al proprio telefonino.

Lo smartphone fa il caffè
Insomma, gli smartphone fanno tutto e ora anche il caffè. Niente ingranaggi per tostare, non preoccupatevi: siamo lontani ancora da concetti così futuristici, però non è detto che non ci si possa arrivare. Nespresso, tuttavia, si è avvicinata molto con la nuova Prodigio, la prima macchina da caffè controllabile da cellulare che permetterà al tuo cellulare di farti ilm caffè lasciandoti scegliere la lunghezza e il momento in cui cominciare a prepararlo. A te sarà sufficiente riempire ogni tanto il contenitore di capsule e il serbatoio d’acqua, al resto penserà lo smartphone.

Smartphone collegato alla macchina da caffè
L’idea non è completamente rivoluzionaria in quanto da molti anni esistono le macchinette con il timer preimpostato che permettono di svegliarsi al mattino già con il caffè pronto e bollente. Quando, però, è incerta l’ora del risveglio, il controllo dallo smartphone ti permetterà sicuramente di avere più libertà e di far partire la macchina direttamente dal letto (il che non è una cosa da poco, specialmente la domenica). Attraverso un collegamento Bluetooth per dispositivi iOS e Android, la macchinetta potrà segnalarti la mancanza d’acqua o le capsule rimaste nel contenitore, dandoti la possibilità di ordinarle direttamente con un clic sul telefono. Lo sentite già l’odore amaro del caffè? Perché ora ve lo potete fare direttamente sotto le coperte!