15 luglio 2020
Aggiornato 14:00
Dopo il Papa

Kobe Bryant sbarca su Twitter

In meno di dodici ore conta la bellezza di 360.000 followers. «L'antisociale è diventato sociale». E' con queste parole che @kobebryant, cinque volte campione Nba, ha fatto il suo esordio sul socialnetwork

LOS ANGELES - La star dei Los Angeles Lakers, Kobe Bryant, sbarca su twitter e in meno di dodici ore conta la bellezza di 360.000 followers. «L'antisociale è diventato sociale». E' con queste parole che @kobebryant, cinque volte campione Nba, ha fatto il suo esordio sul socialnetwork.

Tanto per dare un'idea, Papa Benedetto XVI, un altro esordiente su Twitter, era riuscito ad attirare 500.000 abbonati nelle 24 ore che avevano seguito l'annuncio di @pontifex ad inizio dicembre .

Considerato uno dei migliori cestisti della storia dell'Nba, con 30.000 punti al suo attivo, Bryant deve però fare ancora molta strada per recuperare il distacco dal giocatore Nba più seguito su Twitter, LeBron James, star del Miami Heat, con 7 milioni di follower.