24 giugno 2019
Aggiornato 14:00
Lotta all'Isis

L'Iraq annuncia: vittoria a Mosul, ora è libera dall'Isis

L'Iraq ha dichiarato che Mosul è stata liberata dall'Isis, dopo una lunga battaglia durata 9 mesi che ha lasciato la città in macerie e costretto migliaia di persone in fuga

MOSUL - L'Iraq ha dichiarato che Mosul è stata liberata dall'Isis, dopo una lunga battaglia durata 9 mesi che ha lasciato la città in macerie e costretto migliaia di persone in fuga. Mentre in strada ancora si festeggiava per la vittoria militare, sul posto è arrivato il premier iracheno al-Abadi, visita simbolica per marcare il ripreso controllo sulla città. Alla battaglia, che ha visto negli ultimi giorni intensificarsi gli scontri per combattere le utlime sacche di resistenza, hanno partecipato o combattenti curdi peshmerga, i leader tribali arabo sunniti e i miliziani sciiti, sostenuti dai caccia della coalizione sotto comando americano.