Le immagini senza commento

Elezioni in Iran, l'ayatollah Khamenei alle urne: iraniani, andate a votare

Uno dei primi elettori a votare in Iran è stato la Guida suprema, Ali Khamenei, che appoggia il religioso conservatore Ebrahim Raisi

TEHERAN - Urne aperte in Iran per eleggere il presidente. Circa 56,4 milioni di iraniani sono chiamati oggi ai seggi per scegliere tra il capo di Stato uscente, il moderato Hassan Rohani, e il religioso conservatore Ebrahim Raisi. Uno dei primi elettori a votare è stato la Guida suprema, Ali Khamenei, che appoggia Raisi e ha invitato i suoi concittadini a votare «in modo massiccio, il prima possibile»«Il destino di questo Paese è nelle mani degli iraniani che scelgono il capo dell'esecutivo», ha detto alla stampa prima di andare a votare nella capitale Teheran, dove si sono già formate lunge file fuori ai seggi.