16 febbraio 2019
Aggiornato 03:30
La cancelliera avverte da possibili campagne di disinformazione

Merkel: la Russia potrebbe influenzare anche il voto tedesco

Secondo la cancelliera Angela Merkel, Mosca potrebbe tentare di influenzare le elezioni tedesche del 2017 con attacchi informatici e campagne di disinformazione

STATI UNITI - La Russia potrebbe tentare di influenzare le elezioni tedesche del 2017 con attacchi informatici e campagne di disinformazione, come già accaduto - secondo le accuse - per il voto statunitense: a rivelarlo è la cancelliera tedesca Angela Merkel.

Un ruolo nelle elezioni tedesche
«Sappiamo che già oggi stiamo avendo a che fare con notizie provenienti dalla Russia o attacchi informatici di origine russa volti a creare disinformazione. E' un impegno con cui abbiamo a che fare quotidianamente e potrebbe giocare un ruolo durante la campagna elettorale», ha dichiarato in conferenza stampa congiunta a Berlino con la premier norvegese Erna Solber.

Allarmi
A ottobre Washington ha accusato ufficialmente il governo russo di tentare di «interferire» nelle elezioni americane, cercando di hackerare i sistemi informatici delle istituzioni politiche statunitensi, accuse più volte smentite dal Cremlino. I servizi segreti interni della Germania hanno accusato la Russia di una serie di attacchi informatici e di sabotaggi, incluso quello al sistema informatico del Bundestag, la camera bassa del Parlamento tedesco.