13 novembre 2019
Aggiornato 02:30
Nella sola giornata di ieri sono arrivati 8mila rifugiati

Rifugiati, a Monaco di Baviera trovano il Paradiso terrestre

Ieri mattina erano circa 6mila i rifugiati arrivati in Baviera, un treno ogni ora circa. Centinaia di bavaresi li attendevano applaudendo e filmano la scena, con la sensazione di vivere un evento storico

MONACO DI BAVIERA (askanews) - «Ecco un altro treno speciale che arriva alla stazione centrale di Monaco di Baviera», racconta la Sueddeutsche Zeitung, che descrive, senza celare un po' di compiacimento, la calorosa accoglienza riservata a migliaia di profughi che finalmente hanno raggiunto la loro meta dopo giorni di fatiche e mortificazioni.

Evento storico
Ieri mattina erano circa 6mila i rifugiati arrivati in Baviera, un treno ogni ora circa. Ancora altri due convogli sono giunti entro la mezzanotte. In totale saranno arrivati 26 treni con 8mila rifugiati nella sola giornata di sabato. «Quando scendono, sfiniti dal viaggio, spalancano gli oggi, salutano, sorridono. Ad attenderli ci sono centinaia di bavaresi dietro le transenne, che applaudono, regalano cioccolata e giocattoli - continua la Sueddeutsche Zeitung - alcuni filmano l'arrivo dei rifugiati, hanno la sensazione di vivere un evento storico». Queste scene si ripetono dal primo pomeriggio e proseguiranno fino a tarda notte. Ai rifugiati viene data una prima accoglienza, poi vengono subito trasferiti in un centro per essere registrati, per evitare lunghe permanenze alla stazione. Secondo le disposizioni del ministero degli Interni tedesco, dalla Baviera i rifugiati verranno immediatamente distribuiti su tutto il territorio tedesco già entro il finesettimana.