18 novembre 2019
Aggiornato 21:30
Rimosso e sostituito Moqren bin Abdul con il Ministro dell'Interno

L'Arabia Saudita ha un nuovo principe ereditario

Il re saudita Salman oggi ha sollevato dall'incarico il principe ereditario - il fratellastro Moqren bin Abdul Aziz bin Saud - e l'ha sostituito con il ministro dell'Interno Mohammed bin Nayef. Sua altezza avrebbe chiesto di essere sollevato dalla sua posizione, pare, a causa di motivi di salute.

RIAD (askanews) - Il re saudita Salman oggi ha sollevato dall'incarico il principe ereditario - il fratellastro Moqren bin Abdul Aziz bin Saud - e l'ha sostituito con il ministro dell'Interno Mohammed bin Nayef. Lo si legge in un comunicato della corte reale pubblicato dall'agenzia di stampa ufficiale Spa. Il re ha inoltre nominato il figlio, Mohammed bin Salman, come secondo in linea per il trono.

Secondo il desiderio di sua altezza
«Abbiamo deciso - si legge nel comunicato - di soddisfare il desiderio espresso da sua altezza di essere sollevato dalla posizione di principe della corona». In quanto a Mohammed, «sarà vice principe della corona» e manterrà il suo incarico di ministrodella Difesa. Tuttavia, perderà la posizione cruciale di capo della corte reale, che è sostanzialmente l'uomo che decide dell'accesso al re. Al suo posto andrà Hamad bin Abdulaziz al Sualim.

Precarie condizioni di salute
Come capo della corte, Mohammed aveva «una posizione di potere immenso in una monarchia assoluta», ha scritto Bruce Riedel, un ex agente della Cia che dirige Brookings Intelligence Project a Washington. Inoltre, come capo della difesa, Mohammed è stato a capo degli attacchi contro i ribelli sciiti Houthi nel vicino Yemen. Ancora, con Mohammed bin Nayef, il neo-erede al trono e ministro dell'Interno, e con il principe Miteb bin Abdullah, ministro della Guardia nazionale, è a capo della sicurezza. Salman, infine, ha anche nominato l'ambasciatore negli Usa Adel al Jubeir ministro degli Esteri, rimpiazzando il principe Saud al Faisal che «aveva chiesto di essere sollevatodall'incarico per le sue condizioni di salute», scrive la Spa.