28 febbraio 2020
Aggiornato 03:30
Studio pubblicato su «The Lancet»

Coronavirus, forse trasmessa dai dromedari

I dromedari potrebbero essere responsabili della trasmissione agli umani del Coronavirus in Medio Oriente, un contagio che potrebbe condurre anche alla morte

LONDRA - I dromedari potrebbero essere responsabili della trasmissione agli umani del Coronavirus in Medio Oriente, un contagio che potrebbe condurre anche alla morte. E' quanto emerso da uno studio effettuato lo scorso anno, pubblicato da Lancet, di cui riferisce oggi la BBC.

SERVONO NUOVI STUDI - I test hanno mostrato che il virus responsabile della Mers (Sindrome respiratoria del Medio Oriente) è circolato in questa specie di animali, che potrebbero trasmetterlo agli umani. Gli esperti hanno comunque sostenuto la necessità di nuovi studi per ottenerne l'assoluta certezza.
Il virus è apparso per la prima volta in Medio Oriente lo scorso anno. Fino a questo momento sono stati segnalati 96 casi di contagio agli umani e 46 vittime.