27 luglio 2021
Aggiornato 08:00
La settimana dei premi Nobel si apre questa mattina a Stoccolma

Nobel, oggi il premio per la Medicina

Venerdì quello per la Pace. Il Movimento del 6 aprile tra i favoriti alla successione di Liu Xiaobo

STOCCOLMA - La settimana dei premi Nobel si apre questa mattina a Stoccolma con l'attribuzione del premio per la medicina: domani sarà assegnato il riconoscimento per la fisica, poi, a seguire, quelli per chimica, letteratura ed Economia. Il Nobel per la Pace, il più atteso, sarà annunciato venerdì a Oslo e potrebbe essere assegnato a uno o più protagonisti della primavera araba. Lo scorso anno il riconoscimento fu attribuito al dissidente cinese Liu Xiaobo.

Il Comitato norvegese per il Nobel, che assegna il premio per la Pace, dovrà scegliere fra un elenco record di 241 nomi: molti i nomi dati per favoriti, come la blogger tunisina Lina ben Mhenni, che ha fatto la cronaca della rivoluzione su internet. Allo stesso modo, il premio potrebbe essere assegnato anche all'egiziana Israa Abdel Fattah e al Movimento del 6 aprile, di cui è una delle fondatrici, per il loro ruolo di guida pacifica in occasione delle sommosse in Egitto.

Tra i favoriti circolano anche i nomi dell'attivista egiziano Wael Ghonim, della militante afgana per i diritti umani Sima Samar, dell'ong russa Memorial, della pacifista liberiana Leymah Gbowee, del primo ministro dello Zimbabwe Morgan Tsvangirai, dell'ex cancelliere tedesco Helmut Kohl e dell'Unione europea.