24 gennaio 2021
Aggiornato 15:30
Rivolta in Libia

La conferma dei ribelli: a Tripoli comitato esecutivo del Cnt

Il Cnt arriverà nella capitale una volta garantita la sicurezza

TRIPOLI - I ribelli libici hanno confermato di aver trasferito il loro comitato esecutivo, che ha funzioni di governo, da Bengasi a Tripoli, come annunciato a sorpresa ieri dal premier Mahmud Jibril durante la conferenza stampa con Silvio Berlusconi. «Annuncio l'avvio e la ripresa del lavoro del comitato esecutivo a Tripoli», ha detto in una conferenza stampa il vicepresidente del comitato, Ali Tahuni.
Tahuni ha quindi precisato che il leader del Consiglio nazionale di transizione, Mustapha Abdel Jalil, si trasferirà nella capitale libica non appena le condizioni di sicurezza lo permetteranno.