29 novembre 2022
Aggiornato 12:00
Rivolta in Libia

Gli insorti liberano decine di detenuti a 25 km da Tripoli

Dopo i violenti combattimenti attorno al carcere di Maya

MAYA - I ribelli libici hanno liberato oggi diverse decine di detenuti della prigione di Maya, situata a circa 25 chilometri a ovest di Tripoli, durante la loro avanzata verso la capitale.

Secondo un giornalista della France presse presente sul posto, ci sono stati violenti combattimenti attorno alla prigione, dove sono detenuti i dissidenti del regime. I ribelli delle montagne Djebel Nefussa stanno avanzando su Tripoli armati di mitragliatrici e cannoni, e coperti da carri armati. Lungo la strada ci sono spesso scontri con le truppe fedeli al leader libico Muammar Gheddafi.