14 agosto 2020
Aggiornato 16:30
Francia

Incendio in centro immigrati a Digione, almeno 7morti

Quattro feriti gravi, 130 intossicati dal fumo

LIONE - Almeno sette persone sono morte ed altre quattro sono rimaste ferite in un incendio avvenuto in un centro immigrati della località francese di Digione: lo hanno reso noto fonti dei vigili del fuoco locali, precisando che altre 130 persone sono rimaste intossicate dal fumo.
L'incendio, le cui cause rimangono ancora da accertare, è scoppiato alle 1.30 circa in un cassonetto e si è rapidamente esteso all'edificio adiacente, di nove piani: lo sgombero dei residenti è stato reso difficile dal fumo e un numero non precisato di persone ha cercato di fuggire gettandosi dalle finestre, secondo quanto riferito dal responsabile dei pompieri, Jean-Louis Marc.