7 dicembre 2019
Aggiornato 23:30
Politica | Islam

L'Olanda limiterà l'immigrazione e vieterà il burqa

Lo ha annunciato Geert Wilders, leader dello xenofobo Partito della Libertà

L'AIA - Il nuovo governo olandese, che potrebbe essere varato all'inizio della prossima settimana, ha intenzione di varare una legge che vieti di indossare il burqa oltre a voler restringere fortemente l'immigrazione: lo ha dichiarato Geert Wilders, leader dello xenofobo Partito della Libertà.
I difficili negoziati per la formazione del nuovo governo olandese sembrano infatti essere approdati alla soluzione di un esecutivo di minoranza formato dal partito liberale (Vvd), vincitore delle elezioni, e dai Cristiano-democratici, i grandi sconfitti del voto del 10 giugno.
A garantire la tenuta della coalizione sarebbe però l'appoggio esterno del Partito della Libertà (Ppv): un alleato scomodo la cui presenza ha suscitato forti polemiche all'interno dei Cristiano-democratici, che hanno convocato per domani un congresso straordinario del partito per decidere se dare via libera all'esecutivo.