16 settembre 2019
Aggiornato 02:00
Germania

Donna spara in ospedale tedesco: è strage

Terrore in corsia a Lörrach, nel centro-sud 4 vittime, tra cui la killer. Ipotesi dramma familiare

BERLINO - E' di almeno quattro morti e diversi feriti il bilancio di una sparatoria avvenuta in un ospedale in Germania.
La sparatoria è avvenuta in un ospedale di Loerrach, nel sud ovest della Germania. Secondo le prime informazioni della polizia, una donna avrebbe fatto iniziato la sparatoria e sarebbe morta. Secondo i canali all news tedeschi, il bilancio sarebbe di 4 morti, fra cui la donna.
«La situazione é ormai sotto controllo», ha assicurato un portavoce della polizia. Il dramma è scoppiato verso le 18, nell'ospedale Santa Elisabetta situato in pieno centro nella cittadina di 48.000 abitanti, vicina alle frontiere francese e svizzera.

L'IPOTESI DI UN DRAMMA FAMILIARE - Secondo il magistrato incaricato delle indagini, Dieter Inhofer, gli inquirenti tendono a ritenere l'intera vicenda un dramma legato a una vicenda sentimentale sfociata in tragedia. Intanto, il poliziotto che si trovava per caso in ospedale e che è rimasto ferito nella sparatoria scatenata dalla donna poi uccisa dalla polizia, è fuori pericolo. Lo ha reso noto un portavoce della polizia.