21 settembre 2020
Aggiornato 13:30
Conferenza di Kabul

Sicurezza agli afgani dal 2014

La metà degli aiuti economici dovrà passare attraverso il bilancio afgano

KABUL - La comunità internazionale sostiene l'obiettivo del presidente afgano Hamid Karzai di assumere la sicurezza dell'Afghanistan entro la fine del 2014. Lo indica il comunicato finale della conferenza di Kabul approvato oggi.
Il documento afferma inoltre che la metà degli aiuti internazionali - svariati miliardi di dollari - destinati all'Afghanistan deve passare per il bilancio del governo.
La comunità internazionale, Stati Uniti compresi, ha poi dato il suo placet al «programma di riconciliazione» con i talebani avviato dal presidente afgano Hamid Karzai.