1 giugno 2020
Aggiornato 11:00
New York

Holder: poteva essere un attentato devastante

Conferenza stampa al dipartimento di Giustizia del Ministro

NEW YORK - Il ministro della Giustizia americano Eric Holder ha definito l'attentato, sventato per un soffio sabato a Times Square, «una minaccia molto seria». «Poteva essere un attentato devastante - ha spiegato Holder, in una conferenza stampa al dipartimento di Giustizia - il furgone avrebbe potuto provocare molte vittime nel cuore di New York». Holder, confermando l'arresto di Faisal Shahzad, un cittadino americano di origini pachistane, ha detto che «l'indagine è ancora in corso» e le autorità federali stanno seguendo numerose piste alla ricerca di altre persone coinvolte nell'organizzazione dell'attentato.

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal