19 gennaio 2020
Aggiornato 23:30
Terremoto ad Haiti

Donna estratta viva 100 ore dopo il sisma

Era sepolta dalle macerie di un Hotel. E' in buone condizioni

PORT AU PRINCE - Oltre 100 ore dopo il sisma, una donna è stata estratta viva dalle macerie di un hotel di Port-au-Prince crollato per il terremoto del 12 gennaio. Si tratta della co-proprietaria della struttura alberghiera, Nadine Cardoso, che è stata subito presa in consegna dai medici. La donna è fortemente disidradata ma le sue condizioni generali sembrano buone.

Secondo gli esperti, le speranze di trovare sopravvissuti diminuiscono drasticamente 72 ore dopo il sisma. Il personale di soccorso internazionale continua comunque a scavare tra le macerie nella speranza di salvare ancora molte vite umane.