14 dicembre 2019
Aggiornato 19:30

Obama «guadagna» consensi, ma la strategia afgana non convince

Sondaggio AP-Gfk: più 8% su novembre, ma il 56% è contro l'invio di rinfozi in Afghanistan

WASHINGTON - Dopo un periodo di lieve appannamento, il presidente degli Stati Uniti Barack Obama torna a guadagnare consensi. Secondo un sondaggio Associated Press-Gfk, il 56% degli americani condivide la politica del presidente, fatta eccezione per la nuova strategia sull'Afghanistan, che continua a non convincere la maggioranza degli interpellati.

Solo il 42 per cento dei cittadini Usa, secondo il sondaggio, sarebbe in favore dell'invio di rinforzi nel paese asiatico, contro il 56% che è di parere contrario.
Ma nel complesso, Obama continua a godere di una buona popolarità. Il 46% degli interpellati ha spiegato che il paese è guidato nella giusta decisione, con un incremento di 8 punti percentuali rispetto allo scorso mese di novembre. Un incremento che è evidente anche tra gli elettori repubblicani.