27 gennaio 2022
Aggiornato 19:00
dopo l'affondo della gabanelli

Consob, Vegas risponde a Report: «Non siamo mai intervenuti per eliminare informazioni sensibili»

La denuncia di Report nei confronti del presidente della Consob si scontra oggi con la replica di Giuseppe Vegas, che rimanda al mittende le accuse nei confronti della sua persona e opta per lo scaricabarile sull'authority europea

ROMA - La giornalista Milena Gabanelli aveva chiesto domenica sera, durante la trasmissione televisiva Report, le dimissioni del presidente della Consob, Giuseppe Vegas, dopo aver mostrato in diretta Tv un documento che provava la sua diretta responsabilità nella decisione di omettere di alcuni dati sensibili dai prospetti informativi sulle obbligazioni subordinate di Banca Etruria, Cari Ferrara, Cari Chieti e Banca Marche. Oggi è arrivata la replica di Vegas.

La denuncia di Report
Dopo la denuncia di Report, il Presidente della Consob, risponde con una nota sul sito della Commissione alla trasmissione televisiva andata in onda domenica 5 giugno, accusandola di «travisare e distorcere la realtà dei fatti». La nota sottolinea che «mai il Presidente ha dato indicazioni di alcun tipo, né formali né informali, affinché gli uffici richiedessero l'eliminazione degli scenari probabilistici dai prospetti informativi", qualora fossero stati inclusi volontariamente dalle società.

La replica di Vegas
Nel documento firmato da Vegas si legge testualmente che: «La Consob non ha mai abrogato l'obbligo di inserire gli scenari probabilistici di rendimento nei prospetti informativi delle obbligazioni bancarie per il semplice fatto che non è mai stato introdotto", né a livello nazionale né a livello europeo, «alcun obbligo di includere nei prospetti questa informativa».

Lo scaricabarile sull'authority europea
La Commissione ricorda che già nell'ottobre 2009, l'allora Cesr, oggi Esma, sostanzialmente l'authority europea sui mercati finanziari, aveva «respinto a schiacciante maggioranza, con il voto favorevole ma largamente minoritario di Consob, gli scenari probabilistici come mezzo di rappresentazione dei rischi e dei rendimenti da inserire nel Kiid» (il Documento con le informazioni-chiave da fornire nel collocamento dei fondi comuni di investimento).