18 gennaio 2020
Aggiornato 07:30
92 cents guadagnati

Petrolio riparte al rialzo, Brent supera 43 dollari a top 4 mesi

Domenica vertice produttori a Doha

ROMA. - Solo una breve pausa per i prezzi del petrolio, che in avvio di settimana, dopo alcune moderazioni cambiano rotta e tornano a segnare netti rialzi, fino ad avvicinarsi ai massimi da 4 mesi a questa parte. Il Brent, il greggio di riferimento del mare del Nord, guadagna 92 cents rispetto alla chiusura di venerdì, a 42,82 dollari, con un picco di seduta a 43,06. I futures in prima scadenza sul barile di West Texas Intermediate cedono 78 cents a 40,50 dollari.

Domenica 17 aprile i produttori di greggio si ritroveranno a Doha, in Qatar, per un vertice che ha come obiettivo di concordare un congelamento dell'offerta ai livelli di gennaio, in modo da arginare l'eccesso di produzione che negli ultimi due anni ha fatto precipitare le quotazioni.