28 giugno 2022
Aggiornato 23:30
Caro benzina

Frena la corsa dei prezzi ma «punta» verde resta 1, 88 euro/litro

Diesel a 1,761 e gas a 0,823

ROMA - Frena la corsa all'insù dei prezzi dei carburanti, ma i listini non scendono e le «punte» in alcune aree del Paese sono: per la «verde» fino a 1,878 euro al litro, il diesel a 1,761 e il Gpl a 0,823. Lo rileva Quotidiano energia, secondo cui sul raffreddamento dei listini ha pesato il «richiamo» del ministro dello Sviluppo economico, Flavio Zanonato, agli operatori.
I prezzi praticati sul territorio sono sostanzialmente fermi, con aggiustamenti locali, no-logo comprese. Le medie nazionali della benzina e del diesel sono rispettivamente a 1,839 e 1,742 euro/litro (Gpl a 0,795).