20 aprile 2021
Aggiornato 18:30
Pubblica Amministrazione | Dl sviluppo

Patroni Griffi: Nasce il documento digitale unico

Il ministro ha chiarito che è stata trovata la copertura finanziaria per assicurare la gratuità del documento. Popolazione censita in tempo reale. Entro 2015 ricetta medica digitale

ROMA - Nasce un documento digitale unico che va a sostituire la carta d'identità e la tessera sanitaria. A spiegarlo il ministro della Funzione pubblica, Filippo Patroni Griffi, in conferenza stampa a Palazzo Chigi.
Il ministro ha chiarito che è stata trovata la copertura finanziaria per assicurare la gratuità del documento.

Popolazione censita in tempo reale - Tra le misure approvate dal Cdm c'è anche l'unificazione delle anagrafi dei Comuni. Ad annunciarlo il ministro della Funzione pubblica, Filippo Patroni Griffi, in conferenza stampa a Palazzo Chigi.
«Tutti gli scambi tra amministrazioni saranno facilitati - ha detto Patroni Griffi - non ci sarà più un censimento decennale ma un censimento continuo della popolazione residente con aggiornamento in tempo reale».
Il censimento Istat della popolazione sarà annuale dal 2016, si legge nelle slide diffuse durante la conferenza stampa.
Viene istituita l'anagrafe nazionale della popolazione residente e l'archivio georeferenziato delle strade. Viene costituito il domicilio digitale per il cittadino e per le imprese attraverso cui inviare e ricevere tutte le comunicazioni con la Pubblica amministrazione.

Entro 2015 ricetta medica digitale - «Entro il 2015 le prescrizioni mediche sulla ricetta di carta saranno sostituite dalla ricetta digitale, con consistenti risparmi e possibilità di controllare meglio le prescrizioni farmaceutiche avendo sotto controllo la spesa sanitaria».