19 gennaio 2020
Aggiornato 20:00
Morti bianche

Firenze, muore operaio durante bonifica amianto

Un operaio marocchino di 25 anni è caduto dal tetto di un capannone

FIRENZE - Un operaio marocchino di 25 anni è morto precipitano dal detto di una ditta, dove stava effettuando una bonifica da amianto. Mohamed Ladi era dipendente di un'azienda specializzata in questo genere di operazione. E' caduto da un'altezza di sei metri, ieri sera, verso le 23. L'incidente mortale è avvenuto a Greve in Chianti, in provincia di Firenze. L'operazione di rimozione dell'amianto era stata regolarmente segnalata all'Asl. Dai primi accertamenti non sono risultate irregolarità nella sua posizione lavorativa. Il cantiere è stato sequestrato.